Plugin popup per WordPress: ecco i 7 migliori

Se desiderate visualizzare un popup sul vostro sito WordPress, esistono alcuni eccellenti plugin popup per WordPress a pagamento, oltre ad alcune valide opzioni gratuite.

Alcuni sono strumenti di base per la semplice visualizzazione di un modulo di optin o di un messaggio personalizzato in una finestra popup, mentre altri possono essere utilizzati per eseguire sofisticate campagne di marketing sul vostro sito web. Alcuni di essi dispongono anche di strumenti avanzati di tracciamento e reporting, nonché di funzioni per l’esecuzione di split test ed esperimenti sui popup.





Le opzioni di personalizzazione vanno dalla possibilità di modificare alcuni colori e contenuti testuali all’utilizzo di un costruttore avanzato drag-and-drop per creare design unici.

Quando si tratta di plugin popup per WordPress, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Quando avrete finito di leggere questo elenco, saprete qual è quello giusto per il vostro sito web.

Sia che vogliate generare un maggior numero di iscrizioni via e-mail o di contatti, sia che vogliate mostrare messaggi personalizzati ai vostri visitatori, un plugin popup può davvero aiutarvi, a patto che scegliate quello giusto.

I migliori plugin popup per WordPress

Se volete solo sapere subito qual è il miglior plugin popup per WordPress, OptinMonster è il mio preferito, ma è anche il più costoso. Elementor Pro è un’opzione dal valore eccellente. Anche Bloom e Thrive Leads sono validi, ma non sono adatti a tutti e non sono così convenienti come Elementor Pro.

Tra i plugin popup per WordPress gratuiti, Popup Maker è il migliore, ma è decisamente limitato rispetto alle opzioni a pagamento.

Se volete saperne di più, continuate a leggere per conoscere le mie opinioni sui plugin popup per WordPress qui sotto:

  1. OptinMonster (a pagamento)
  2. Thrive Leads (a pagamento)
  3. Bloom (a pagamento)
  4. Elementor Pro (a pagamento)
  5. Popup Maker (gratuito)
  6. Popup Builder (gratuito)
  7. Icegram (gratuito)

plugin pop up wordpress

I migliori plugin popup per WordPress

Quando scegli un plugin popup, pensa a quale contenuto desideri visualizzare nei tuoi popup, come i moduli di attivazione e-mail o il tuo contenuto personalizzato.

Inoltre, considera a quanti modelli vorresti accedere e come dovrebbero apparire. La quantità di controllo che ottieni sui tuoi progetti popup e quando e dove vengono visualizzati varia anche tra i plugin, così come le opzioni di integrazione e le funzionalità di test e ottimizzazione divise.





Pensare a queste cose ti aiuterà a trovare lo strumento giusto per il tuo sito web.

1. BLOOM

plugin popup bloom

Bloom è un plugin popup e optin premium di Elegant Themes. A differenza di OptinMonster e Thrive Leads, puoi davvero utilizzare Bloom solo per visualizzare i moduli di optin e-mail nei tuoi popup, piuttosto che qualsiasi tipo di contenuto che ti piace.

Tuttavia, se il tuo obiettivo è ampliare la tua lista e-mail o raccogliere e-mail per qualche altro motivo, Bloom ha molte funzionalità rilevanti.

Qui puoi vedere subito una preview dei popup

CARATTERISTICHE DI BLOMM

Le migliori caratteristiche di Bloom sono i suoi tipi di popup e modelli. Tuttavia, manca sicuramente di alcune delle funzionalità che si trovano altrove.

TIPI DI POPUP

plugin popup bloom Optin

Bloom ha solo due tipi di popup: il popolare popup lightbox e l’optin slide-in. Tuttavia, puoi visualizzare i contenuti del tuo popup in alcuni altri punti del tuo sito, tramite il widget di optin, l’optin nel contenuto e l’opzione di contenuto sottostante. C’è anche un optin per il blocco dei contenuti che nasconde il contenuto della tua pagina fino a quando il visitatore non inserisce il proprio indirizzo e-mail.

MODELLI

plugin popup bloom templates

Quando crei il tuo popup, Bloom ti offre molti modelli tra cui scegliere. Tuttavia, dopo un esame più attento, noterai subito che sono tutti abbastanza simili. Tuttavia, sono ben progettati, quindi non è poi così male. È solo che non ottieni la variazione dei plugin come fai con Elementor Pro, OptinMonster e Thrive Leads.

Puoi modificare i modelli Bloom, ma non hai un builder su cui lavorare. Sono solo le impostazioni sulla pagina nella dashboard di WordPress che ti consentono di fare cose come cambiare i caratteri, il colore del testo e gli stili dei bordi. Come gli altri plugin popup a pagamento, puoi applicare un effetto di animazione quando viene visualizzato un popup.

INTEGRAZIONI

Bloom si integra con molti servizi di email marketing ed è anche compatibile con WooCommerce, quindi puoi visualizzare un popup dopo aver effettuato un acquisto.

Non funziona con Zapier, quindi non ottieni le opzioni di integrazione che puoi fare invece con OptinMonster e Thrive Leads.

TRIGGER E TARGETING

Bloom ti consente di definire esattamente dove viene visualizzato ogni popup sul tuo sito, inclusa una pagina specifica, più pagine e contenuti assegnati a categorie o tag specifici.

Quando si tratta di trigger, puoi impostare i popup da caricare dopo che un visitatore è stato sul tuo sito per un determinato periodo di tempo o dopo un periodo di inattività. Puoi anche attivare un popup quando un visitatore ha fatto scorrere una percentuale impostata o raggiunto la fine di una pagina. Tuttavia, non esiste un trigger di intento di uscita per catturare quei visitatori che stanno per lasciare il tuo sito web.

TEST A/B

Bloom ha una funzione di test A/B per aiutarti a ottimizzare i tuoi moduli. Funziona molto bene ed è facile da usare.

PREZZI DI BLOOM

Bloom non è disponibile da solo. Invece, fa parte del pacchetto Elegant Themes, che costa 89 dollari all’anno o 249 dollari per una licenza a vita. Poiché questo pacchetto include i temi WordPress Divi ed Extra potenti ed eleganti , oltre ad alcuni altri prodotti utili, è un ottimo affare se non hai bisogno o desideri pagare per le funzionalità extra di OptinMonster e Thrive Leads.

CONSIDERAZIONI FINALE DI BLOOM

Bloom è una buona opzione, anche se un po’ basilare (per un plugin popup a pagamento). Puoi creare popup per visualizzare i moduli di optin, ma non molto altro. Sebbene l’esperienza utente e l’interfaccia non siano particolarmente moderne, Bloom è ancora molto facile da usare e i modelli hanno un bell’aspetto.

VEDI PLUGIN POPUP BLOOM

2. ELEMENTOR PRO

plugin popup elementor

Elementor è uno dei migliori plugin per la creazione di siti Web per WordPress. Inoltre, la versione premium include un generatore di popup ricco di funzionalità , completo di un proprio set di attraenti modelli di popup modificabili.

Senza contare il prezzo contenuto di 49 dollari all’anno nei confronti dei concorrenti.

CARATTERISTICHE DI ELEMENTOR PRO

Come Thrive Leads, Elementor Pro ti dà molto controllo su come possono apparire i tuoi popup e cosa possono contenere. I modelli popup sono un altro punto forte.




TIPI DI POPUP

Con Elementor Pro, puoi creare popup che vengono visualizzati al centro, a destra o a sinistra della tua pagina, nonché nella parte superiore e inferiore dello schermo. Puoi anche utilizzare gli effetti di animazione per creare un popup che scorre da qualsiasi direzione, ricreando le opzioni di scorrimento di Bloom, OptinMonster e Thrive Leads. Puoi scegliere qualsiasi dimensione per i tuoi popup, inclusa la larghezza e l’altezza complete.

MODELLI

plugin popup elementor Templates

Elementor Pro ha una buona selezione di modelli di popup modificabili, riguardano le opzioni e-mail, i messaggi promozionali generali e i pulsanti di condivisione sui social. Sono disponibili in una gamma di dimensioni, comprese le opzioni a schermo intero.

I modelli Elementor Pro sono buoni quanto i modelli OptinMonster, sebbene diversi nello stile, e migliori delle opzioni di Bloom e Thrive Leads.

Quando si tratta di libertà creativa sui tuoi popup, inclusa la modifica dei modelli e la creazione di contenuti popup da zero, Elementor Pro eccelle davvero. Ottieni più libertà rispetto a Bloom e OptinMonster e quasi quanto a Thrive Leads.

Inoltre, poiché Elementor Pro è probabilmente uno dei plugin per la creazione di pagine più semplici da iniziare a utilizzare, non dovrebbe volerci molto tempo per progettare il popup perfetto per il tuo sito web.

INTEGRAZIONI

Elementor Pro si integra con tutti i principali servizi di email marketing, oltre a molti altri strumenti . Ci sono anche molti componenti aggiuntivi di terze parti gratuiti e a pagamento per estendere Elementor Pro .

TRIGGER E TARGETING

plugin popup elementor Settings

Dopo aver creato un popup, puoi quindi definire dove viene visualizzato sul tuo sito e come viene attivato. Come il resto dei migliori plugin popup di WordPress, Elementor Pro ti consente di scegliere singole pagine su cui visualizzare un popup e di limitarlo solo ai contenuti assegnati a determinati tag o categorie.

Quando si tratta di attivare un popup, puoi attendere un determinato periodo di tempo, una volta che un visitatore ha fatto scorrere una certa quantità della pagina o quando raggiunge un elemento specifico della pagina.

Come OptinMonster e Thrive Leads, Elementor Pro ha un trigger di inattività e intento di uscita.

Le regole avanzate ti danno la possibilità di attivare un popup dopo un determinato numero di visualizzazioni di pagina o sessioni. L’URL da cui proviene un visitatore prima di arrivare alla tua pagina può essere utilizzato come trigger, così come la sua fonte di riferimento, come i motori di ricerca o un link esterno. Un’altra opzione è mostrare un popup solo su determinati dispositivi o browser.

TEST A/B

A differenza di Bloom, OptinMonster e Thrive Leads, Elementor Pro non ha una funzione di test A/B integrata. Tuttavia, puoi utilizzare strumenti di terze parti per aggiungere test divisi a Elementor Pro , incluso il plugin Split Test per Elementor gratuito .

PREZZO ELEMENTOR

Esiste una versione gratuita di Elementor, ma non include il generatore di popup. Pertanto, è necessario acquistare una licenza Elementor premium , che parte da 49 dollari all’anno, per accedere a questo strumento.

CONSIDERAZIONI FINALI ELEMENTOR PRO

Elementor Pro è sicuramente un potente plugin popup a sé stante.

Tuttavia, Elementor Pro è simile a Bloom e Thrive Leads in quanto è anche un’ottima scelta se stai cercando anche un generatore di contenuti o un nuovo tema per il tuo sito Web WordPress.

Proprio come Bloom viene fornito con i temi Divi ed Extra altamente modificabili e Thrive Leads viene fornito con Thrive Theme Builder , Elementor Pro viene fornito con il tema gratuito Hello e ha anche funzionalità complete di modifica del sito .

VEDI ELEMENTOR PRO

3. OPTINMONSTER

plugin popup optinMonster

Tuttavia, mentre i piani tariffari base hanno dei costi ragionevoli, lo sblocco di tutte le funzionalità di OptinMonster è molto più costoso. Continua a leggere per scoprire se OptinMonster è adatto a te e, in tal caso, quali funzionalità desideri.

CARATTERISTICHE DI OPTINMONSTER

Come accennato, OptinMonster ha molte funzionalità per aiutare a rendere i tuoi popup un successo, qualunque siano i tuoi obiettivi.

TIPI DI POPUP

plugin popup optinMonster layout

OptinMonster ti consente di creare un’ampia gamma di popup e risorse di generazione di lead, o campagne, come le chiama. Queste campagne sono disponibili in molte forme, inclusi popup lightbox , popup a schermo intero e popup slide-in .

Altri tipi di campagne includono:

OptinMonster ha una campagna spin-to-win ludica che puoi aggiungere ai tuoi popup, offrendoti un altro modo per incoraggiare i tuoi visitatori a partecipare o intraprendere altre azioni.

MODELLI

plugin popup optinMonster modelli

Uno dei punti salienti di OptinMonster è l’ ampia libreria di modelli davvero ben progettati per i tuoi popup e altri tipi di campagna.

Inoltre, tutti i modelli possono essere facilmente modificati tramite l’intuitivo builder drag-and-drop OptinMonster .

Poiché puoi aggiungere più di semplici moduli optin ai tuoi popup, OptinMonster è perfetto se vuoi usarli per mostrare messaggi personalizzati al tuo pubblico.

INTEGRAZIONI

Oltre a integrarsi con tutti i migliori servizi di email marketing, OptinMonster si integra anche con molte piattaforme di eCommerce , incluso WooCommerce. Un vantaggio di ciò è che ti consente di attivare popup in base agli articoli che un cliente ha nel carrello o al valore totale del carrello.

Puoi anche integrare OptinMonster con Zapier per poi connetterlo con innumerevoli altri servizi di terze parti .

TRIGGER E TARGETING

OptinMonster ti dà un enorme controllo quando i tuoi popup vengono attivati ​​e a chi vengono mostrati.

Alcuni esempi includono l’utilizzo del trigger Exit-Intent per visualizzare un popup quando un visitatore sta per lasciare il tuo sito o l’utilizzo di InactivitySensor per attivare un popup quando un visitatore ha smesso di interagire con il tuo sito per un determinato periodo di tempo.

Puoi anche utilizzare il targeting per visualizzare un popup quando un visitatore sta visualizzando una pagina specifica del tuo sito o ha visualizzato un certo numero di pagine. Un’altra opzione è attivare i popup quando si fa clic sui collegamenti, utilizzando la funzione MonsterLinks .

Puoi anche indirizzare nuovi visitatori o retarghetizzare i visitatori di ritorno. C’è anche un trigger basato sulla posizione . Poiché puoi creare più popup per il tuo sito, ognuno con i propri trigger e regole di targeting, puoi davvero ottimizzare ogni popup per uno specifico scenario o tipo di visitatore.

Sicuramente, una volta che inizi a esplorare le funzionalità di questo plugin, troverai sicuramente molti modi creativi per generare più lead sul tuo sito web.

Ovviamente, come è giusto aspettarsi, qualsiasi cosa creata con OptinMonster è completamente ottimizzata per i dispositivi mobili .

TEST A/B

OptinMonster ha uno strumento di test diviso facile da usare ma potente . Bastano pochi clic per impostare un esperimento che ti aiuti a ottimizzare i tuoi popup per ottenere i migliori risultati.

PREZZI DI OPTINMONSTER

Il piano OptinMonster entry-level è attualmente di 108 dollari all’anno . Tuttavia, per ottenere il massimo da questo plugin, probabilmente dovrai pagare per uno dei piani più costosi per sbloccare le sue migliori funzionalità.

CONSIDERAZIONI FINALI OPTINMONSTER

OptinMonster è il mio plugin popup preferito, quello che uso in questo sito, è facile da usare e ha le migliori caratteristiche. L’unica area che manca, rispetto alla concorrenza, è che puoi fare di più con gli editor popup Elementor Pro e Thrive Leads. Detto questo, quegli extra non erano così necessari per me, almeno non abbastanza da renderli la mia scelta preferita.

Tuttavia, poiché i piani più completi di OptinMonster diventano rapidamente molto costosi, questo sicuramente non è lo strumento per tutti.

VEDI PLUGIN OPTINMONSTER

4. THRIVE LEADS POPUP

plugin popup Thrive leads
Thrive Leads è un plugin popup molto potente. Sebbene i suoi modelli potrebbero non essere così attraenti come quelli che ottieni con OptinMonster, il suo strumento di creazione ti dà molto controllo sul design e sul contenuto dei tuoi popup. Thrive Leads non è il plugin popup premium più economico, ma include molti altri prodotti utili .

FUNZIONALITÀ THRIVE LEADS

Come accennato, Thrive Leads ha la funzione di creazione di pagine più potente tra i migliori plugin popup di WordPress. I suoi modelli di popup non sono buoni come quelli della concorrenza, quindi, se questa è una priorità, assicurati di controllarli.

TIPI DI POPUP

Thrive Leads ha molti stili di popup. Oltre al tradizionale popup lightbox , sono disponibili opzioni a schermo intero e slide-in . Puoi anche aggiungere i tuoi moduli di attivazione e altri contenuti popup direttamente ai tuoi post e pagine , oltre a barre di visualizzazione nella parte superiore e inferiore del tuo sito.

MODELLI

plugin popup Thrive Templates

Come accennato, i modelli popup di Thrive Leads non sono attraenti o moderni come alcuni dei concorrenti. Tuttavia, ci sono molte opzioni tra cui scegliere, che coprono una vasta gamma di situazioni, oltre ai semplici moduli di optin per e-mail.

Dove Thrive Leads eccelle rispetto alla concorrenza è il suo generatore di popup e optin . Basato sul builder trovato nei popolari prodotti Thrive Theme Builder e Thrive Architect , non c’è molto da vincolarti quando si tratta di creare contenuti per i tuoi popup.

Quando utilizzi il builder, puoi inserire una vasta gamma di elementi nei tuoi popup, andando oltre ciò che è possibile con la maggior parte dei plugin di questo tipo. Alcuni esempi di questi elementi includono lettori video, tabelle dei prezzi, pulsanti personalizzati e molto altro.

INTEGRAZIONI

Oltre a lavorare con tutti i servizi di email marketing più popolari, Thrive Themes si connette anche a Zapier per ulteriori opzioni di integrazione. Se desideri utilizzare i tuoi popup per promuovere webinar, Thrive Leads si integra anche con alcuni di questi servizi.

TRIGGER

trigger Thrive Leads possono essere divisi in quattro gruppi principali: basati su tempo, scorrimento, clic e uscita . Puoi anche indirizzare i tuoi popup a parti specifiche del tuo sito, come solo la home page, tutte le pagine interne o i post assegnati a determinate categorie.

TEST A/B

Thrive Leads ha un potente strumento di test che ti consente di confrontare tutti gli aspetti dei tuoi popup, inclusi diversi tipi di moduli, trigger, contenuti e offerte. I rapporti generali e di prova di Thrive Leads sono tra i più dettagliati disponibili. Se vuoi una visione approfondita delle prestazioni dei tuoi popup, Thrive Leads è difficile da battere.

THRIVE LEADS PREZZI

Thrive Leads è disponibile come parte di Thrive Suite a 299 dollari all’anno oppure singolarmente al costo di 97 dollari all’anno.

CONSIDERAZIONI FINALI DI THRIVE LEADS

Thrive Leads ha molte, se non tutte, le caratteristiche principali di OptinMonster. Tuttavia, poiché l’esperienza utente non è così bella e i modelli non sono così attraenti, non è il mio preferito. Tuttavia, è ancora un’ottima opzione e, se hai bisogno degli altri strumenti, Thrive Suite è un pacchetto di buon valore.

VEDI PLUGIN THRIVE LEADS POPUP

5. POPUP MAKER

plugin popup Maker

Popup Maker è un popolare plugin pop up per WordPress (anche in verisone gratuita) per aggiungere popup al tuo sito web. Esiste una versione a pagamento che ha più funzionalità, ma l’opzione gratuita ti consente di creare popup che contengono contenuti personalizzati. Per una rapida panoramica dei tipi di popup che puoi creare, vale la pena dare un’occhiata a questo breve video di YouTube dei creatori.

FUNZIONALITÀ DI CREAZIONE POPUP

Se non hai bisogno di modelli e desideri semplicemente creare rapidamente un popup che mostri contenuti personalizzati gratuitamente, Popup Maker potrebbe fare al caso tuo.

TIPI DI POPUP

plugin popup Maker modelli

Popup Maker ti consente di creare popup di qualsiasi dimensione e possono anche essere visualizzati in una serie di posizioni.

Per questo motivo, è possibile creare popup al centro, la parte superiore, la parte inferiore e gli angoli del tuo sito, inclusi i popup che scorrono a vista.

MODELLI

Sebbene Popup Maker non abbia modelli allo stesso modo dei plugin come Bloom, Elementor Pro, OptinMonster e Thrive Leads, ha temi . Questi temi controllano lo stile generale dei tuoi popup, dettando i colori di sfondo, gli stili dei bordi e altre proprietà di visualizzazione.

I temi sono tutti completamente modificabili tramite controlli visivi, offrendoti un modo semplice per regolare l’aspetto dei tuoi popup. Tuttavia, non sono paragonabili all’avere a disposizione una selezione di modelli di alta qualità, come si ottiene con i plugin popup a pagamento.

L’aggiunta di contenuti ai tuoi popup avviene nell’editor di WordPress. Questo ti dà molta libertà creativa, anche se non tanto quanto ottieni con i plugin a pagamento (a parte Bloom), che hanno le loro potenti interfacce di creazione di popup drag-and-drop.

Se hai già dei contenuti per il tuo popup, come un’immagine, o il tuo servizio di email marketing ti fornisce modelli di moduli di optin e-mail, o non ti dispiace creare il contenuto tu stesso nell’editor di WordPress, la mancanza di modelli adeguati non dovrebbe non essere un problema. Per tutti gli altri, però, questo potrebbe essere un problema.

INTEGRAZIONI

Sfortunatamente, dovrai occuparti tu stesso di eventuali integrazioni. Se desideri utilizzare il tuo popup per ampliare la tua lista e-mail, dovrai ottenere il codice del modulo di attivazione HTML dal tuo servizio di email marketing e aggiungerlo tu stesso al popup.

Non è un grosso problema, ma, ancora una volta, non è paragonabile alle facili integrazioni dei plugin popup a pagamento.

TRIGGER E TARGETING

Popup Maker ha solo pochi attivatori, tra cui ritardo, apertura automatica, al clic e dopo l’ invio di un modulo . Hai un buon controllo sul fatto che i popup vengano mostrati o meno allo stesso visitatore più di una volta e, se lo sono, a quali condizioni.

Il plugin ti dà anche un buon controllo su quali parti del tuo sito vengono visualizzati o meno i popup. Le opzioni coprono tutti i post e le pagine, i post e le pagine specifici e i contenuti assegnati a determinati tag e categorie.

La versione gratuita di Popup Maker non ha nessuno dei trigger più avanzati che si trovano in altri plugin popup per WordPress, come il tempo sul sito, le pagine visualizzate, l’intento di uscita o la posizione dell’utente.

PREZZI DEL CREATORE DI POPUP

Come accennato, Popup Maker è gratuito per tutti, con una versione a pagamento che parte da 87 dollari all’anno. Sebbene non abbia utilizzato la versione a pagamento di Popup Maker, in base all’utilizzo della versione gratuita e al controllo del sito Web, Elementor Pro sembra un investimento molto migliore in quanto costa meno e ha decisamente più funzionalità.

CONSIDERAZIONI FINALI DI POPUP MAKER

Popup Maker ti consente sicuramente di creare rapidamente e facilmente popup per un sito WordPress gratuitamente.

Se vuoi solo visualizzare un messaggio di base nel tuo popup, o non ti dispiace progettare tu stesso il contenuto del popup, probabilmente in un altro strumento, allora questo plugin di base dovrebbe essere sufficiente.

Tuttavia, se vuoi creare rapidamente un popup con un design elegante, Popup Maker probabilmente non fa per te.

VEDI PLUGIN POPUP MAKER

6. POPUP BUILDER (gratuito)

plugin popup Builder

Sebbene non sia ampiamente utilizzato come Popup Maker, il plugin gratuito Popup Builder è ancora un’opzione utilizzata da molti. Ha anche aggiornamenti a pagamento per coloro che desiderano più funzionalità.

FUNZIONALITÀ DEL GENERATORE DI POPUP

La mancanza di modelli potrebbe escludere immediatamente scegliere Popup Builder. Tuttavia, ha una selezione relativamente buona di tipi di popup e trigger per uno strumento gratuito.

TIPI DI POPUP

plugin popup Builder modelli

Le opzioni per la creazione di un popup con questo plugin includono l’inizio con una tela bianca e l’utilizzo dell’editor di WordPress per progettare il contenuto del popup, la creazione di un popup basato su immagini e l’utilizzo dell’opzione di abbonamento per chiedere il nome e l’indirizzo e-mail dei tuoi visitatori e salvali nella dashboard di WordPress. Hai anche la possibilità di creare un popup che contenga contenuti di Facebook .

L’uso dell’editor di WordPress per la progettazione dei popup semplifica le cose, ma non è così intuitivo come i plugin a pagamento o potente come Elementor e Thrive Leads.

MODELLI

plugin popup Builder temi

Sfortunatamente, come Popup Maker, Popup Builder non ha modelli. Tuttavia, ci sono alcuni temi o predefiniti di progettazione che possono essere applicati al tuo popup. Questi temi controllano le proprietà della sovrapposizione della finestra lightbox, i bordi del popup e alcune altre impostazioni cosmetiche.

Popup Builder ti consente di creare popup di qualsiasi dimensione, inclusi design a schermo intero, utilizzando percentuali o pixel per le dimensioni.

Poiché non ci sono modelli per il tuo contenuto popup, dovrai progettarlo tu stesso. Le tue opzioni principali qui sono l’utilizzo dell’editor di WordPress, l’utilizzo del popup dell’immagine e il caricamento di un file o l’utilizzo del popup di abbonamento per visualizzare un modulo di attivazione.

INTEGRAZIONI

Puoi visualizzare i moduli creati con Contact Form 7 nei tuoi popup, offrendoti un modo gratuito per creare optin e altri tipi di moduli. Sebbene Popup Builder non si integri direttamente con alcun servizio di terze parti, puoi utilizzare l’HTML fornito dal tuo servizio di email marketing per aggiungere un modulo di attivazione ai tuoi popup.

TRIGGER E TARGETING

I trigger di Popup Builder, o eventi come vengono chiamati qui, sono costituiti da caricamento della pagina (con o senza un ritardo di tempo), clic, passaggio del mouse e tramite classe CSS . Le basi sono sicuramente coperte, ma non ci sono trigger basati sullo scorrimento, sul numero di pagine visualizzate o sull’intento di uscita nella versione gratuita di Popup Builder.

Come Popup Maker, anche Popup Builder si integra con il plugin Contact Form 7 gratuito, consentendoti di attivare un popup dopo l’invio di un modulo .

Quando si tratta di definire in quali parti del tuo sito è attivo un popup, Popup Builder ti offre un buon controllo tramite le regole di visualizzazione.

TEST A/B

Come gli altri plugin popup gratuiti qui presenti, Popup Maker non ha funzionalità di test.

PREZZI DEL GENERATORE DI POPUP

Sebbene la versione principale di Popup Builder sia gratuita, puoi aggiornarla installando estensioni premium . Le estensioni possono essere acquistate singolarmente, a partire da 5 dollari all’anno. In alternativa, puoi accedere a tutte le estensioni per 39,95 dollari all’anno sulla licenza Starter .

CONSIDERAZIONI FINALI DI POPUP BUILDER

Popup Builder è il plugin popup meno intuitivo qui. Non era impossibile da usare, ma l’interfaccia non era molto ben progettata, almeno rispetto alle altre opzioni che ho visto. Poiché la versione gratuita di Popup Builder non ha funzionalità extra rispetto alla concorrenza, tutto ciò rende difficile consigliarlo.

Tuttavia, il prezzo relativamente basso dell’aggiornamento premium e la possibilità di acquistare estensioni singolarmente rendono la versione a pagamento di Popup Builder degna di essere presa in considerazione se hai bisogno di accedere a funzionalità come il targeting geografico, un sensore di inattività o l’innesco dell’intento di uscita e il prezzo non fa superare i 49 dollari (di Elementor Pro) o oltre.

VEDI PLUGIN POPUP BUILDER

7. ICEGRAM (gratuito)

plugin popup Icegram

Icegram è un altro plugin gratuito per WordPress per aggiungere popup al tuo sito web. Come Popup Maker e Popup Builder, è disponibile anche un aggiornamento a pagamento, ma, per questo articolo, ha provato ad utilizzare solo la versione gratuita.

CARATTERISTICHE DELL’ICEGRAMMA

Nel complesso, Icegram ha una selezione piuttosto limitata di funzionalità. Tuttavia, ha una buona gamma di tipi di popup per un plugin gratuito.

TIPI DI POPUP

Oltre al popolare popup visualizzato con un effetto lightbox di sfondo, ci sono anche barre per la parte superiore e inferiore della pagina che vengono visualizzate, un popup che scorre da un angolo a tua scelta e una sovrapposizione a schermo intero che riempie l’intera finestra del browser.

Puoi anche aggiungere i tuoi contenuti popup alla barra laterale e inserirli nei tuoi post e nelle tue pagine. È interessante notare che c’è un pulsante in stile scheda che si espande per rivelare un messaggio quando viene cliccato.

MODELLI

plugin popup Icegram templates

Icegram ha molti modelli per un plugin gratuito. Non sono moderni o ben progettati come quelli dei plugin popup premium come Elementor Pro o OptinMonster, ma nel complesso, sono abbastanza buoni.

Lo svantaggio principale di Icegram viene rivelato quando si tenta di personalizzare un popup.

Non esiste un editor visivo per personalizzare il design del popup. Invece, devi modificare i CSS per fare cose come cambiare l’immagine di sfondo, cambiare i caratteri o modificare il design del pulsante di chiusura. C’è la documentazione sul sito Web di Icegram, ma il processo sicuramente non è semplice rispetto a nessuno degli altri plugin in questa guida.

Quando si tratta di modificare i contenuti del popup, il lavoro avviene attraverso una versione modificata dell’editor di WordPress. Ancora una volta, il processo non è molto intuitivo, ma funziona.

INTEGRAZIONI

Icegram può essere collegato a molti servizi di email marketing, ma, ancora una volta, impostare l’integrazione non è semplice. Sicuramente non è così snello come i plugin popup a pagamento, che in genere richiedono solo pochi clic.

TRIGGER E TARGETING

plugin popup Icegram Schedule

L’impostazione del tempo di attesa dopo il caricamento di una pagina prima che venga visualizzato un popup è l’unico trigger disponibile con Icegram. Non c’è intenzione di uscita o qualcosa di sofisticato del genere a meno che non si passi alla versione premium.

Le opzioni per impostare le regole di visualizzazione sono leggermente migliori. Puoi scegliere di visualizzare il popup a livello di sito, sulla home page o su pagine selezionate. Tuttavia, per visualizzarlo sulle pagine selezionate, devi inserire manualmente l’URL di ciascuna pagina. Non c’è alcuna opzione per selezionare i post e le pagine attraverso un’interfaccia visiva come puoi con tutti gli altri plugin in questa guida.

Tuttavia, puoi pianificare i popup per data, che è una funzione utile. Anche impostare su quale dispositivo visualizzarli è facile. Hai anche alcune impostazioni di retargeting con cui lavorare.

TEST A/B

Il test A/B è disponibile solo sul piano Icegram più costoso.

PREZZO ICEGRAM

Poiché la versione principale di Icegram è gratuita, questo plugin consente di aggiungere popup che contengono un modulo optin o contenuti personalizzati al tuo sito Web WordPress senza spendere soldi.

Ci sono due piani a pagamento per Icegram , a partire da 97 dollari all’anno. Anche se non ho utilizzato le versioni a pagamento, in base all’esperienza della versione gratuita, non le consiglierei, soprattutto a quei prezzi. Bloom ed Elementor Pro sono entrambi più economici e migliori.

CONSIDERAZIONI FINALI DI ICEGRAM

Se esiste un modello popup adatto al tuo progetto, Icegram potrebbe essere una buona opzione per il tuo sito. I diversi tipi di popup sono abbastanza competitivi per un plugin gratuito.

Tuttavia, se devi eseguire qualsiasi lavoro di personalizzazione, l’utilizzo di Icegram probabilmente non sarà un’esperienza piacevole. Inoltre, anche l’esperienza di integrazione non è eccezionale.

Per questo motivo, Icegram è la soluzione migliore per utilizzare i tuoi popup per visualizzare un messaggio personalizzato anziché un modulo di attivazione e-mail collegato al tuo servizio di email marketing. Anche se, se non ti dispiace personalizzare CSS e copiare e incollare codice, o se non hai bisogno di un’interfaccia utente elegante, allora potresti scoprire che Icegram funziona per te.

VEDI PLUGIN POPUP ICEGRAM

Considerazioni finali

Dopo aver utilizzato i migliori plugin popup per WordPress, posso affermare con sicurezza che c’è un enorme divario tra le opzioni gratuite e quelle a pagamento.

Tutti i plugin gratuiti ti consentono di aggiungere un popup al tuo sito WordPress, ma hanno tutti grossi punti deboli in diverse aree. Detto questo, se non vuoi investire in un plugin popup e le tue esigenze sono molto modeste, è possibile aggiungere popup a WordPress gratuitamente.

Se te lo puoi permettere, spendere 49 dollari all’anno per Elementor Pro apre un intero mondo di possibilità per i tuoi popup, oltre ad avere accesso a un eccellente plugin per l’editor di siti web. Se puoi permetterti 588  dollari all’anno per la licenza OptinMonster di alto livello, non credo che rimarrai deluso.

Le altre opzioni a pagamento con un prezzo intermedio, tra cui Bloom , Thrive Leads e i piani OptinMonster a basso prezzo , sono tutte buone, ma dovrai controllare esattamente quali caratteristiche hanno per assicurarti di scegliere quella giusta per il tuo progetto.

Considerando che i popup possono avere un impatto diretto sulla tua attività, ad esempio raccogliendo più e-mail e generando più lead, la possibilità di un plugin popup a pagamento dovrebbe essere presa in seria considerazione a discapito di quelle gratuite.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.