Realizzazione e Creazione Siti Wordpress

COME SPOSTARE O TRASFERIRE WORDPRESS



(Aggiornato il 25/11/2015)
Se volete spostare o trasferire wordpress nella root o in una nuova sotto cartella la prima cosa da fare è eseguire il backup di wordpress, per evitare fraintendimenti lo ripeto, fate sempre un backup prima di fare qualsiasi cosa!

Il backup vi tornerà utile oltre che per ripristinare tutto in caso di errori, anche per spostare o trasferire wordpress in una nuova cartella o nella root principale del dominio attuale o per trasferire wordpress in un nuovo dominio.


 
Se siete dotati di pannello di controllo potrete eseguire il backup con due click, in caso contrario dovrete eseguirlo utilizzando un programma FTP per scaricare direttamente i file.
Per scaricare i file tramite programma FTP vi basterà cliccare con il tasto sinistro del mouse sopra la nome della cartella che si colorerà di grigio, selezionate tutti i file all’interno della cartella poi tasto destro e download.

Copiare i file nella nuova cartella o nella root:

Con i file di backup che avete appena scaricato, dovrete copiare i file nella nuova cartella o nella root (la root è la cartella principale del sito), tramite pannello di controllo potrete utilizzare il file manager, altrimenti si dovrà eseguire tutto tramite programma FTP, vi basterà cliccare con il tasto destro del mouse all’interno della nuova cartella, scegliere upload e importare tutti i file.

In caso vogliate spostare wordpress nella root assicuratevi che non vi siano presenti file del tipo index.php o .htaccess, in caso cancellateli.


BACKUP DEL DATABASE:

Dopo aver copiato i file di wordpress, dovrete eseguire anche il backup del database MySQL, anche in questo caso se siete dotati del pannello di controllo potete usare l’applicativo PhpMyAdmin con cui è possibile esportare l’intero database con tutte le sue impostazioni, vi basterà selezionare il database da esportare, cliccare in alto a sinistra sulla tabella “esporta” e poi esegui.


 

Modificare il file del database:

IL file importato avrà estensione .sql (nomedatabase.sql) apritelo esclusivamente con un file di testo, se usate windows il blocco note va benissimo, in alto selezionate modifica/sostituisci, all’interno di “trova” dovrete inserire l’indirizzo o il nome della cartella vecchia, mentre all’interno di “sostituisci con” il nome della nuova cartella o del nuovo indirizzo di dominio.

Esempio:

Se volete spostare wordpress installato in: www.miosito.it/blog e volete spostarlo in una nuova cartella ad esempio www.miosito.it/news inserite in “trova” www.miosito.it/blog, inserite in “sostituisci con” www.miosito.it/news e poi cliccate “sostituisci tutto”, finita l’operazione salvate il file.

In caso vogliate spostare wordpress da una cartella alla root inserite in “trova” la posizione attuale di wordpresss ad esempio www.miosito.com/blog, poi inserite in “sostituisci con” www.nomemiosito.it e poi cliccate “sostituisci tutto”, finita l’operazione salvate il file.

Attenzione al percorso assoluto:

Il percorso assoluto è la path che il server utilizza per specificare l’indirizzo fisico dove risiedono i vostri file all’interno del server (spiagato in parole semplici).

All’interno del file di backup del database lo troverete sicuramente e se volete spostare o trasferire wordpress è d’obbligo modificarlo.

Come trovare il percorso assoluto:

Aprite il blocco note e incollate al suo interno il seguente codice:

<?php
echo  $_SERVER["DOCUMENT_ROOT"];
?>

Salvate il file con il nome che volete e con estensione .php, caricatelo nella root del vostro spazio hosting e richiamate il percorso tramite browser:

Esempio: www.nometuosito.it/nomescelto.php

il risultato dovrebbe essere un percorso simile:

/home/virtual/public/www/

oppure: /var/www/vhosts/nometuosito.it/httpdocs

A questo punto cercate il percorso assoluto e sostituite eventuale nome cartella vecchia con il nome della cartella nuova, oppure se state pensando di spostare wordpress nella root eliminate il nome della cartella.

Le modifiche al file htaccess:

Quando avrete spostato i file nella nuova cartella o nella root o nel nuovo dominio dovrete preoccuparvi di impostare anche il file htaccess con il nuovo percorso.

Se i vostri file si trovano in una sotto cartella all’interno del file htaccess ci sarà definito il percorso che conterrà il nome della sotto cartella e qui di seguito vi riporto le direttive contenute all’interno del file htaccess ad esempio:

#BEGIN WordPress
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteBase /nomecartella/
RewriteRule ^index\.php$ - [L]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule . /nomecartella/index.php [L]
</IfModule>
#END WordPress

Se avete deciso di spostare wordpress in una nuova sotto cartella vi basterà rinominare il nome della vecchia sotto cartella che troverete all’interno delle direttive del file htaccess con il nome della nuova sotto cartella.

Se invece avete deciso di spostare wordpress nella root vi basterà semplicemente cancellare il nome della sotto cartella e praticamente riportare le direttive del file htaccess alle impostazioni originali come le seguenti:

# BEGIN WordPress
<IfModule mod_rewrite.c>
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^index\.php$ - [L]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule . /index.php [L]
</IfModule>
# END WordPress

Le direttive del file htaccess sopra riportate sono corrette anche in caso abbiate deciso di trasferire wordpress su nuovo dominio nella root principale.

Praticamente la parte di codice eliminata è il seguente: /nomecartella

Copiare i dati del database:

Una volta sostituito il nuovo percorso dovrete tornare nel vostro database, l’operazione è la stessa di quella eseguita per esportarlo, ma questa volta dovrete cliccare su importa, nella schermata successiva troverete il pulsante “sfoglia” cliccateci sopra e nella finestra che vi appare selezionate il file appena modificato (nomedatabase.sql) e cliccate su esegui.

In caso di nuovo database:

Se avete deciso di spostare wordpress in una nuova sotto cartella utilizzando sempre lo stesso database e avete eseguito tutte le operazioni in modo corretto, l’operazione è terminata, vi basterà recarvi nella pagina del login, eseguire l’accesso e avrete il vostro sito funzionante con il nuovo percorso alla nuova sotto cartella.

In caso abbiate creato un nuovo database sarà necessario reimpostare i dati di configurazione con username e password del nuovo database, per fare questo dovrete scaricare attraverso pannello di controllo con l’applicativo file manager oppure sempre tramite programma FTP il file chiamato wp-config.php.

Ovviamente il file (nomedatabase.sql) dovrà essere importato nel nuovo database che avete creato e non piu nel vecchio database e ovviamente ricordatevi di modificare il nuovo percorso della nuova sotto cartella prima di importare il file.

Una volta scaricato il file wp-config.php, apritelo sempre ed esclusivamente con il blocco note, trovate e modificate le seguenti voci con i dati del nuovo database:

/** Il nome del database utilizzato per WordPress */
define(‘DB_NAME’, ‘database_name_here‘);

Sostituire database_name_here con il nome del nuovo database.

/** Nome utente database MySQL */
define(‘DB_USER’, ‘username_here‘);

Sostituire username_here con il vostro nome utente del nuovo database.

/** Password database MySQL */
define(‘DB_PASSWORD’, ‘password_here‘);

Sostituire password_here con la nuova password del database.

/** Nome host MySQL */
define(‘DB_HOST’, ‘localhost‘);

È consigliabile prima di spostare o trasferire wordpress impostare il sito in manutenzione tramite htaccess in modo da poter lavorare con il sito momentaneamente offline oppure utilizzare un plugin per impostare il sito in manutenzione e non renderlo visibile agli utenti.

ALTRI ARGOMENTI:



Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

Come Spostare o Trasferire WordPress ultima modifica: 2015-04-20T11:54:35+00:00 da Admin-Fausto
27 Commenti
  1. Grazie questa guida mi è stata utilissima 🙂

  2. è un piacere 😉

  3. Ciao scusa il disturbo ma avrei un problema io ho seguito la guida ma quando clicco sui link del nuovo sito dove ho importato wordpress mi riportano tutti al sito di prova anche se ho modificato il link al database con il sito nuovo mi puoi aiutare ? Grazie mille fausto.

    • Dovresti prima di tutto controllare nel database del NUOVO sito la tabella “wp_options” alla riga “siteurl” se l’indirizzo url è quello del nuovo sito, poi controllare anche nel pannello di controllo di wordpress sotto impostazioni/generale nel box “Indirizzo WordPress (URL)” e “Indirizzo del sito (URL)” che sia scritto l’indirizzo url del nuovo sito. Ciao

  4. Di nuovo i miei complimenti per le tue guide.
    Ho un problema e vorrei che mi aiutassi a risolverlo.
    Avevo creato e completato un dominio – miodominio.com, ma dopo un po’ ho deciso che il nome non è adatto e ho acquistato nomepiuadatto.com. Ho fatto il backup delle cartelle tramite FTP ed esportazione del database del vecchio sito. Volevo “copiarlo” sul nuovo dominio, ma mi è sfuggito qualcosa. Ho ripristinato le cartelle e ho importato l’intero database. Dal file manager ho modificato il nome del database su due righe nel file wp-config; nel database ho modificato url del sito in wp_options e nome utente in wp-users, riga user_login. Quando vado sul sito mi da: Errore nello stabilire una connessione al database. Cercando di amministrarlo – la stessa cosa:
    “Errore nello stabilire una connessione al database
    Ciò significa che le informazioni sul nome utente o sulla password presenti nel file wp-config.php non sono corrette o che non è possibile contattare il server del database a localhost. Il che potrebbe voler dire che il database server del fornitore di hosting non è attivo.
    Si è sicuri di disporre del nome utente e della password corretti?”
    Aiuto! Che faccio?
    Nel ringraziarti, porgo i miei migliori saluti.
    Luca

    • Salve Luca. Bhe io non sono un indovino, quindi senza almeno vedere il sito “vecchio” o avere acesso al sito nuovo mi ci vorrebbero delle ore andando a tentativi. Molto dipende anche se il sito è stato spostato sempre su stesso server oppure su server diverso. Il link del vecchio dominio è stato modificato nel file di backup del database? Dal problema che segnala sembra che non venga trovato il database è sicuro di aver inserito tutti i dati corretti? la sezione localhost? Se ha bisogno di assistenza passi alla sezione preventivo. Saluti grazie.

  5. Ciao,
    avrei da chiederti delle delucidazioni.

    Ho un blog www. miosito.it e vorrei copiare TUTTO (tranne gli articoli) nella cartella www. miosito.it/news.

    1) copio tutti i file della root in www. miosito.it/news? anche .index e .htaccess
    2) ora, senza accedere al sito dovrei cambiare solo i dati di wp-config.php…ma il Dbase come lo creo (dovrebbe essere nuovo, giusto?)

    • Salve Pietro. Si devi copiare tutti i file incluso index e htaccess.

      Il file htaccess va modificato con la nuova posizione dei file inserendo il nuovo percorso: la direttiva “RewriteRule” va modificata in “/news/RewriteRule” mentre “index.php” in “news/index.php”.

      No non devi creare nessun nuovo database stai solo spostando i file in una nuova sottodirectory e quindi non devi modificare nemmeno il file wp-config.

      Attraverso un pannello di controllo per la gestione del database e all’interno della tabella “wp_options” dovrai modificare il vecchio percorso con il nuovo da wwww. miosito.it a www. miosito.it/news.

      Se non sei pratico di modifiche al database puoi modificare il percorso sotto a “impostazioni/generale” nel pannello di controllo di wordpress prima di spostare tutti i file. Ciao.

  6. Ciao, grazie mille per questa utilissima guida, purtroppo non mi intendo affatto di database pertanto mi blocco dopo aver eseguito l’esportazione… dove lo trovo il file *.sql da modificare?
    Grazie mille!

    • Ciao kiruccia, quando esporti il file viene salvato in una cartella del tuo computer, quindi ti basta capire dove si trova la cartella dei download. Il file viene salvato in formato sql in automatico a meno che tu non abbia selezionato un’altro formato ma se hai seguito la guida passo passo il formato è in sql. Ciao.

  7. Utilissima guida. Ho trasferito il mio sito su un’altro dominio.
    Un piccolo suggerimento a quanti usino Atahualpa come tema.
    La configurazione di Atahualpa non viene trasferita, non ho indagato. Perciò ho salvato oltre il backup anche la configurazione del Tema e poi la ho ripristinata, inoltre se ci sono indirizzi assoluti è necessario rieditarli nelle varie opzioni.
    Ciao e grazie

  8. Spiegazione molto professionale in questo articolo. Gentilmente mi servirebbero dei chiarimenti sei i passi descritti in questa pagina mi possono essere d’aiuto. Ho appena installato wordpress multisite, nel mio dominio dove ho avuto negli ultimi 4 anni un blog. Ora con il multisite, vorrei suddividere in sotto cartelle, un sito internet ed il blog, spostando il contenuto di quest’ultimo in una cartella dedicata e dandogli l’indirizzo miosito.eu/blog/.

    Posso eseguire le istuzioni già date per spostare il contenuto del blog ed aggiornare il database? o ci sono altri accorgimenti/suggerimenti che devo prendere in considerazione?
    Fiducioso di una tua risposta, ti ringrazio anticipatamente per la disponibilità. Dario.

    • Salve Dario, si per spostare o trasferire wordpress in sottocartelle la procedura è la stessa, gli unici accorgimenti sono il percorso assoluto e la configurazione del file htaccess. Ciao.

  9. Buongiorno, chiedo a lei un’ informazione. Avrei bisogno di effettuare il reset del mio codice EPP ( authorization code di WordPress). Mi sa indicare la procedura? Grazie!

    • Salve Stefania, cosa intende per “reset” ?? il codice EPP è il codice che fornisce il servizio hosting per “sbloccare” il sito cosi da permettere il trasferimento non serve nessun reset. Saluti.

  10. Salve la guida è valida anche per le ultime versioni di WordPress uscite nel 2016 ? Grazie.

  11. Ciao, grazie della ottima guida. Credo di aver fatto tutto correttamente, spostando il sito da una directory ad un’altra, ma quando provo ad accedere al sito nella nuova directory ottengo nel browser:

    Parse error: syntax error, unexpected ‘DB_USER’ (T_STRING) in /web/htdocs/MIODOMINIO/home/NUOVADIRECTORY/wp-config.php on line 26

    non so da dove salta fuori la cartella “home”, visto che il mio nuovo percorso è
    MIODOMINIO/NUOVADIRECTORY

    e non so neanche se questo c’entri qualcosa con l’errore in se. Qualche idea? Grazie mille.

    • Salve Francesco, dall’errore che hai inserito si capisce che è un errore generato dal file wp-config.php e viene specificato “DB_USER” quindi sembra che il nome utente del database non sia corretto. Ti sei ricordato di modificare e/o controllare che i dati all’interno del file wp-config siano corretti? Ciao.

  12. Salve,
    Vorrei iniziare con i complimenti per l’articolo esaustivo come sempre. Detto ciò passo al mio problema:
    Devo fare un sito in più lingue, ho terminato quello principale che è in italiano e adesso dovrei procedere su quelli in altre lingue. Ho seguito passo passo tutti i punti dell’articolo qui sopra e anche alcune domande, ho fatto il backup del mio sito, ho modificato i vari file come wp_config (attualmente il sito è in locale e voglio utilizzare le sottocartelle con un database per ogni lingua) e anche modificato privilegi nell’utente del db e la tabella “siteurl”.

    Alla fine quando voglio caricare il mio nuovo sito viene questo errore
    Fatal error: Call to undefined function wp_cache_get() in C:\xampp\htdocs\miosito\en\wp-includes\functions.php on line 1358
    Fatal error: Call to undefined function wp_cache_close() in C:\xampp\htdocs\miosito\en\wp-includes\load.php on line 640
    Spero di essere stato abbastanza chiaro nel esporre il mio problema.
    Confido in una tua risposta, grazie in anticipo.

    • Salve Luciano, hai qualche plugin per il cache installato ? hai modificato la stringa “Siteurl” e anche la “Home” ? come si chiama la sotto cartella dove hai caricato la copia “EN” ?

      Quel percorso assoluto che mi segnali “\xampp\htdocs\miosito\en\wp-includes\load.php” ha una parola che sicuramente non dovrebbe avere cioè “xampp” e forse anche “miosito” quele è il percorso assoluto ? Rileggi l’articolo perché è scritto sia come modificare il percorso assoluto e sia come trovarlo. Ciao.

  13. Salve,
    ho un sito in uno dei 5 database comprati su aruba. il sito era stato fatto su joomla. si è optato quindi nel rifarlo da capo e istallare wordpress in uno degli altri 4 database disponibili, ciò per mantenere sempre i dati del vecchio sito (ancora online). Ora.. se io volessi che il mio dominio leggesse i file del nuovo sito, come effettuare questo cambio di database?

    • Salve Laura, non è proprio facile da chiarire brevemente. In poche parole non puoi usare dei dati in un database utilizzato con Joomla. Quello che devi fare è esportare i dati da Joomla e Importarli nel nuovo sito con WordPress (con nuovo database). Se vuoi esiste anche un plugin che fa questo lavoro tutto dipende dalla complessità del sito attuale. Il plugin si chiama “FG Joomla to WordPress”. Ciao.

  14. fatto tutto e funziona (grazie) ma ora se chiedo di aggiornare qualche plugin mi da errore

    Internal Server Error

    The server encountered an internal error or misconfiguration and was unable to complete your request.

    Please contact the server administrator, postmaster@texmat.it and inform them of the time the error occurred, and anything you might have done that may have caused the error.

    More information about this error may be available in the server error log.

    c’è il modo per aggiornare i plugin ? grazie

    • Salve Antonio, mi scrivi che “tutto funziona” ma non è cosi, se funzionasse tutto vorrebbe dire che hai eseguito l’operazione correttamente. Difficile capire dove hai sbagliato, prova a disattivare i plugin e riattivarli controlla all’interno del database il percorso assoluto. Ciao

  15. Salve vorrei creare un sito di sana pianta con wordpress su una cartella dellftp per nn rimuovere il sito presente nella root…l’unico passaggio che nn capisco bene è quello del PERCORSO ASSOLUTO.

    Quando mi è capitato di creare un sito in locale con xampp per poi caricarlo su remoto ho cambiato la stringa c:xampp/ecc.ecc con http:www.mio sito.it con il comando trova e sostituisci di wordpad…c’entra qualcosa con il percorso assoluto o è la stessa cosa???

    • Ciao Nino, no non è la stessa cosa nemmeno spostare un sito creato con xampp.

      Rileggi l’articolo dove trovi spiegato come fare per trovare il percorso assoluto. Ciao.

Lascia un commento