Realizzazione e Creazione Siti Wordpress

FOOTER PERSONALIZZATO PER SEZIONI SPECIFICHE DEL SITO.



(Aggiornato il 27/11/2015)
In questo articolo vedremo come impostare un piè di pagina (footer) diverso per ogni sezione del sito.

Il piè di pagina, chiamato anche “footer“, generalmente è uguale in tutte le sezioni del sito che vengono visualizzate, quindi un’unica impostazione sia che si visualizzi la home page, una pagina, una categoria o un’articolo il piè di pagina contiene sempre le stesse configurazioni.

Ad esempio, potremo impostare un footer personalizzato solo per la home page del sito impostando la visualizzazione solo di alcuni articoli o sezioni piu importanti.


Diversamente potremo impostare un footer esclusivamente quando si visualizzano gli articoli inserendo diverse sezioni ad esempio con articoli correlati divisi per categoria ecc…!

Si potrebbe pensare anche di impostare un footer personalizzato per la visualizzazione delle pagine 404.

LA FUNZIONE “GET FOOTER”:

Per gestire e impostare queste configurazioni utilizzeremo la funzione “get_footer“, che generalmente, a seconda del tema che state utilizzando è gia presente all’interno di alcuni file che gestiscono appunto le varie sezioni del footer per la home page, per gli articoli, per la pagine e per le categorie.

La funzione “get_footer” serve per richiamare tramite il nome del file, la configurazione esistente del footer, provate ad eseguire un “cerca” all’interno dei file del vostro tema chiamati “page.php” “single.php” “home.php” “index.php” e altri e troverete all’interno la funzione get_footer.

<?php get_footer(); ?>

Come potete notare la funzione “get_footer” sopra riportata è quella che troverete all’interno dei vostri file del tema, non ha specificato nessun nome all’interno delle due parentesi tonde, quindi verrà utilizzato il file footer di default con il nome di footer.php.


Per utilizzare un footer personalizzato per ogni sezione del sito la prima cosa da fare è creare un file personalizzato per il footer, diverso da quello di default, per farlo vi basterà aprire il vostro editor di testo e copiarci all’interno le vostre configurazioni personalizzate. Per avere già una base da cui partire potete anche copiare il codice di default dal file footer.php, appena avrete impostato le vostre personalizzazioni salvate il file con un nome diverso, ad esempio: footer-pagina.php.

In seguito vi basterà richiamare il file da utilizzare con le nuove personalizzazioni nelle sezioni del sito nelle quali volete sia visualizzato il nuovo footer personalizzato. Quindi in caso vogliate che il nuovo footer personalizzato sia visto solo quando vengono visualizzate le pagine, andate a modificare il file che richiama il footer per le pagine, ovvero il file page.php, cercate al suo interno la funzione get_footer e inserite il nome del nuovo file che avete creato con le nuove personalizzazioni, ricordando di inserire solo la parola che segue il trattino e senza dimenticare gli apici come nel seguente modo:

<?php get_footer('pagina'); ?>

In questo modo ogni volta che un utente visualizzerà una pagina del vostro sito verrà richiamato e visualizzato il footer con le nuove personalizzazioni, mentre per tutte le altre sezioni verrà visualizzato solo il footer di default.

Un footer diverso usando i tags condizionali:

Un’altro modo per impostare un footer diverso in ogni sezione del sito è usare i tags condizionali.

A volte può capitare che alcuni temi di wordpress non siano presenti i file specifici per certe particolari sezioni del sito oppure siano limitati ecco che in questo caso arrivano in aiuto i tags condizionali che normalmente vengono inseriti nel file index.php del tema.

Qui di seguito un esempio di codice da inserire contenente i tags condizionali e all’interno delle parentesi sempre per la funzione “get footer” il nome del file da richiamare:

<?php
if ( is_home() ) :
  get_footer('footer1');
elseif ( is_category() ) :
  get_footer('footer2');
elseif ( is_page() ) :
  get_footer('footer3');
elseif ( is_404() ) :
  get_footer('footer5');
else :
  get_footer();
endif;
?>

La prima funzione PHP del codice “is_home()” è il tags condizionale che richiamerà la funzione “get footer” con il relativo nome del file che avete inserito tra le due parentesi solo quando verrà visualizzata la homepage del sito e cosi via per tutti gli altri tags condizionali inseriti per ogni singola sezione del sito.

Qui potete trovare la lista completa dei tags condizionali che utilizza wordpress.

Articoli interessanti:

sito wordpress multilingua con installazione singola o multipla
Aggiungere css personalizzato tramite campi personalizzati wordpress
Gestire commenti wordpress tramite database e query SQL
Indecisi? lista di siti creati con wordpress
Strumenti gratuiti per analizzare siti internet
Come eseguire il backup per un sito WordPress
Sicurezza wordpress: Protezioni e impostazioni


Vietata la Riproduzione.
Protezione Copyright

Impostare un footer diverso per sezioni diverse del sito. ultima modifica: 2012-12-17T13:23:26+00:00 da Admin-Fausto

Lascia un commento